Quirra - sardegnando

sardegnando.it
sardegnando.it
con una descrizione sommaria dei luoghi
sardegnando.it
con una descrizione sommaria dei luoghi
Tanti itinerari ed una grande galleria fotografica
sardegnando.it
Tanti itinerari ed una grande galleria fotografica
Vai ai contenuti

Menu principale:

Località > Sardegna del sud

Quirra

La costa di Quirra si affaccia sulla cala di Murtas, con l'ononima torre e lo spiaggione di Murtas, alcuni kilometri di spiaggia formata da minuscoli sassolini rotondi e da un'acqua cristallina. Unico neo, gia' a 5 - 6 metri dal bagnasciuga l'acqua e' talmente alta da non toccare piu' con i piedi. La zona e' compresa nella piu' grande base militare NATO del mediterraneo, il piu' vasto poligono sperimentale interforze d'Europa. Nei dintorni di Quirra si puo' visitare la tomba ipogeica S'Oru, risalente al neolitico recente, di struttura bicellulare interamente scavata nella roccia granitica, con un portellone di accesso lavorato a scalpello. Interessante da visitare e' il castello di Quirra, posto a circa 300 metri sul livello del mare. Fu' edificato dai giudici di cagliari nella prima meta' del 1200 ed occupato dai pisani sino al 1324, quando fu' conquistato dagli aragonesi per opera di Almirante Francisco Carroz. Nel 1363 il re d'Aragona nomino' Berengario Carroz conte di Quirra. Il Castello fu' assediato varie volte senza essere mai espugnato. La figura mitica nella storia del castello e' Donna Violante Carroz, che la leggenda descrive avida ed assasina e percio' morta precipitando nel dirupo piu' alto; avrebbe nascosto nelle viscere della montagna un telaio d'oro.

Torna ai contenuti | Torna al menu